Fare del bene fa bene a te | Hollister IT

Comunicato Ufficiale Hollister Incorporated - Aggiornamento sul COVID-19 e sulla fornitura dei prodotti Scopri di più

Fare del bene fa bene a te

Includi la gentilezza nella tua lista quotidiana di cose da fare.

 

Trovare la felicità nella quotidianità.

Anche se sappiamo che l'isolamento può essere utile in questo momento, potresti comunque sentire la tensione emotiva o la sensazione confusa di essere fuori controllo. Periodi come questo possono farci apprezzare quanto ci affidiamo alla struttura di una routine e quanto può essere complicato perdere quegli indicatori quotidiani di progresso.

La routine è tua amica
Più di ogni altra cosa, stabilire una routine è la chiave per mantenere il proprio benessere giorno per giorno. Ciò include alzarsi a un orario ragionevole, vestirsi, mangiare correttamente, fare esercizio fisico e avere un programma realizzabile della giornata.

Fare del bene agli altri fa bene a se stessi
Insieme alla tua routine, momenti di connessione e gentilezza possono rinvigorirti. Ecco alcune idee da considerare:

Fai sapere a qualcuno che stai pensando a lui
Lascia un biglietto o chiama un vicino per chiedere come sta gestendo la situazione. Scrivi una lettera di ringraziamento ai lavoratori che continuano a fare la differenza. È bello ricevere ringraziamenti o auguri, ma è ancora più bello donarli.

Trova nuovi modi di connetterti con gli altri
Insegna a un giovane familiare come cucinare tramite una videochiamata o condividendo una cena virtuale. Prova a giocare online a scarabeo, backgammon o scacchi con qualcuno dall'altra parte del mondo. Fai conversazioni leggere e punta ad aumentare le risate.

Pianta qualcosa
Pianta un seme e coltiva la piantina. Anche un vaso da davanzale della cucina o una semplice pianta di erbe da interni può nutrire l'anima. Ed essere un'aggiunta salutare alla cena!

 


Questi suggerimenti sulla cura personale vengono forniti da Sue Lennon, una stimata infermiera, terapista, educatrice e coach con quasi tre decenni di esperienza nell'assistenza infermieristica in ambito oncologico, urologico e in stomaterapia. Ha una passione per la comunicazione infermiere-paziente e per la comprensione dell'esperienza di malattia vissuta al fine di fornire un'assistenza a 360°; inoltre, è una frequente relatrice in occasione di workshop e conferenze internazionali.